Il primo aprile è andato in onda sulla piattaforma di video streaming di Amazon il nuovo Show Game LOL: chi ride è fuori, un adattamento di “Hitoshi Matsumoto Presents Documental”, una popolare serie giapponese Amazon Original che va in onda dal 2016.

Il concept è tanto semplice quanto efficace: dieci comici rinchiusi in un teatro per sei ore con l’obiettivo di non ridere.

Lo show vede Fedez come conduttore e Mara Maionchi come co-conduttrice. Prodotto da Endemol Shine Italy e distribuito su Amazon Prime Video ha già riscosso un notevole successo. 

I primi quattro episodi da 30 minuti sono online dal 1° aprile mentre le ultime due puntate saranno visibili sulla piattaforma web da giovedì 8 aprile e finalmente si scoprirà chi sarà il meritevole vincitore.

Tocca ai comici Elio, Caterina Guzzanti, Lillo, Angelo Pintus, Frank Matano, Katia Follesa, Ciro e Fru dei The Jackal, Michela Giraud e Luca Ravenna sfidarsi a colpi di gag e barzellette. L’obiettivo è far ridere i colleghi, senza a propria volta cedere alla risata, pena l’eliminazione dal gioco.

100.000 euro da devolvere ad un ente benefico scelto dal vincitore il premio in palio.

Dalla control room il game master Fedez osserva i concorrenti pronto ad ammonire o eliminare appunto chi cede alla risata.

Tra i più quotati a resistere fino alla fine ci sono Elio e Caterina Guzzanti che sembrano essere tra i comici più seri e difficili da indurre alla risata.
Dice Caterina Guzzanti: «Sono stata stoica nel non ridere? Io sono così anche nella vita! Sono molto disciplinata». 

Per Frank Matano “far ridere persone che non devono ridere» è stato strano. Prosegue affermando «l’idea di stare rinchiusi faceva paura all’inizio, ma fatta insieme è stata una bellissima esperienza».

Fonte: Il Messaggero