La polizza RCA è l’assicurazione obbligatoria che copre un veicolo dai danni eventualmente causati a terzi. Buona parte del premio verte su dati soggettivi come ad esempio gli anni di esperienza alla guida, la classe bonus/malus e la provincia di residenza del proprietario del veicolo. Ci sono tuttavia alcuni escamotage che ci permettono di contenere i costi, vediamo insieme quali sono.

  • Il primo metodo per risparmiare sull’assicurazione auto consiste nello scegliere un’assicurazione online. Spesso le compagnie “dirette” offrono tariffe più modeste in quanto non devono sostenere i costi di agenzie e intermediari assicurativi.
  • Non aggiungere garanzie accessorie, che di conseguenza accrescono di molto il premio. Tuttavia alcune garanzie possono rivelarsi molto utili per dare una protezione migliore, come per esempio nel caso della polizza furto. Il trucco dunque sta nell’optare solo in quelle garanzie che sono realmente utili. 
  • Preferire i contratti con scatola nera. Le polizze con scatola nera permettono di avere sconti sul prezzo dell’assicurazione auto, anche del 20%, rinunciando ad un poco della nostra privacy.
  • Confrontare i prezzi delle diverse compagnie avvalendosi dei comparatori presenti sul web. 
  • Scegliere una carrozzeria convenzionata con la propria compagnia per le riparazione dell’auto incidentata consente molto spesso di ottenere un notevole sconto se previsto nelle clausole contrattuali.
  • Assicurare più di un veicolo presso la stessa compagnia consente di ottenere degli sconti. Inoltre non si deve trattare necessariamente di un mezzo dello stesso tipo.
  • Verificare sempre le offerte del momento, controllando spesso i siti web delle compagnie assicurative, perché talvolta propongono delle grosse offerte per attrarre nuovi clienti, in certi casi fino al 40% e oltre.
  • 7. Scegliere una modalità di pagamento in un’unica soluzione. Spesso i pagamenti rateizzati prevedono l’applicazione di interessi e di altri costi il premio aumenterà nel caso di eventuali rateizzazioni.

Fonte: Vesuvius