Per approfondimenti puoi visitare il sito ufficiale del Senato degli Stati Uniti

Con la vittoria di Joe Biden alle ultime elezioni presidenziali degli Stati Uniti, Kamala Harris sarà la prima vicepresidente donna e non bianca degli Stati Uniti.
Figlia di madre Indiana e di padre jamaicano, dopo la separazione dei genitori si trasferisce in Canada con la madre ricercatrice.
Tornata in America, la Harris consegue due lauree e inizia una brillante carriera politica diventando la prima donna a ricoprire la carica di viceprocuratore distrettuale.

Nel 2016 diventa senatrice, concentrando la sua politica sulla giustizia e sui diritti civili. Per diversi anni combatte per i diritti delle minoranze, quelli delle donne e di tutta la comunità di colore negli Stati Uniti. Contraria alla pena di morte e favorevole invece ai matrimoni tra persone dello stesso sesso, politicamente orientata verso la sinistra statunitense.
La Harris è stata candidata alle primarie delle presidenziali, salvo poi ritirarsi e lasciare spazio proprio a Joe Biden, che durante la campagna elettorale l’ha nominata come sua vice.


Per ulteriori info clicca qui o chiama il 1254