Per maggiori informazioni visita il sito di Governo.it

La nuova stretta del governo per contenere i contagi da Covid-19 viene varata per decreto e durerà fino al 15 gennaio, quando dovrà essere approvato un nuovo Dpcm.

Questa settimana di limitazioni servirà anche a testare il nuovo sistema di valutazione per dividere l’Italia in diversi colori in base all’indice dei contagi. Secondo i nuovi criteri, quando una regione ha l’indice di trasmissibilità pari a 1 entra in fascia arancione. Se è pari a 1,25 entra in fascia rossa. In entrambi i casi si è deciso di abbassare la soglia di 0,25.

Nel decreto è previsto che dal 7 al 15 gennaio 2021 è vietato, nell’ambito del territorio nazionale, ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome, salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute.

Inoltre si conferma la norma che consente una visita al giorno ad amici e parenti: il decreto permette lo spostamento verso una sola abitazione privata, una sola volta al giorno, in un arco temporale compreso fra le 5 e le 22, e nei limiti di due persone ulteriori rispetto a quelle già conviventi. Le due persone possono essere accompagnate dai minori di 14 anni sui quali esercitano la potestà genitoriale e dalle persone disabili o non autosufficienti conviventi. Resta, dunque, alle 22 il coprifuoco.


Per ulteriori info clicca qui o chiama il 1254