Per approfondimenti puoi visitare la pagina del Governo o contatta il numero 06 67793848

L’estate 2020 sarà caratterizzata dall’esigenza di organizzare un’estate sicura, in primis dal punto di vista della salute. Una delle soluzioni più gettonate sarà la casa vacanza, un’alternativa che offre indipendenza, riservatezza e accessibilità con mezzi propri. In quest’ottica, per garantire la massima sicurezza fin dalla prenotazione – sempre più spesso effettuata on line – la Polizia Postale, in collaborazione con Unione Consumatori e il portale ‘Subito’, ha messo a punto una guida con poche e semplici regole da applicare in fase di ricerca e prenotazione dell’alloggio prescelto:

– immagini realistiche, complete e non troppo patinate (per verificare la coerenza e veridicità tra immagini e case, utilizzare un motore di ricerca web di immagini su cui caricare le foto presenti nell’annuncio e controllare che non si tratti di foto da repertorio ma di scatti di una casa reale);
– descrizione completa e dettagliata dell’immobile;
– contattare l’inserzionista via chat (chiedere informazioni e foto aggiuntive sull’immobile e approfondire con una chiacchierata chiedendo il numero di telefono, possibilmente fisso);
– prezzo dell’immobile adeguato;
– incontro con l’inserzionista (per verificare che tutto sia regolare, incontrare ove possibile l’inserzionista per una visita della casa e per consegnare l’importo dovuto di persona);
– richiesta e valore caparra;
– non inviare documenti personali;
– effettuare pagamenti solo su IBAN o tramite metodi di pagamento tracciato


Per ulteriori info clicca qui o chiama il 1254